Mese: maggio 2013

1° Mese – Grandi Emozioni

E´passato un mese e pochi giorni da quando è nato il nostro bebè, e ci sarebbero tante cose da raccontare. Divertente come in un mese siano cambiate le nostre abitudini, a partire dalle priorità. Ne abbiamo di tutti i gusti. C’è poco spazio per noi, le attenzioni sono tutte rivolte a quei mugolii, ai grugniti, ai principi di pianto. Ha fame? Ha sonno? Perché non dorme? Ha fatto la cacca? Ogni tanto mi balena in mente qualcosa di più profondo, del genere: cosa farà da grande? Vorrà seguirmi in questa follia di vita? E: sarò in grado di trasmettergli quella curiosità che mi divora dentro come un parassita? Poi questi pensieri si dissolvono di soprassalto: è stato lui?! No, no, il clacson di una macchina! Ecco, in un mese è cambiato tutto. E poi basta guardarlo, accarezzargli i capelli, sperare in un sorriso di puro istinto, per concedersi un attimo di pace col mondo. Sembra niente! Non so se avere un figlio mi abbia trasformato in una persona migliore. Per qualcuno sono  peggiorato. Per la prima volta nella mia vita però sento di aver raggiunto un traguardo. Una cosa importante. In un mese è riuscito a coprire un pezzo di vuoto. Adesso ogni cosa che faccio la faccio per lui.

Annunci